ULTIME NOTIZIE
LOGGATI

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required
CHIAMA
Informativa Cookies

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si tratta di cookies tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione e non raccolgono dati sensibili.

 

Rhea Marine introduce il motore ibrido elettrico

Rhea Marine introduce il motore ibrido elettrico

barca motore elettrica ibrida rhea marine

Comunicato Stampa


Rhea Marine investe sulla propulsione ecologica.
Bertrand Danglade, fondatore e patron del cantiere francese con sede a La Rochelle, ha deciso di puntare con determinazione sul diesel elettrico realizzando, con la consulenza di ingegneri specializzati nel settore, un sistema all’avanguardia di motorizzazione ibrida in serie e in parallelo con potenze da 30 a 600 cavalli. Pensato per imbarcazioni dai 7,50 ai 25 metri, il nuovo metodo di propulsione favorisce un considerevole risparmio sul consumo di carburante, una significativa riduzione delle emissioni di CO2 e dell’inquinamento acustico.

La propulsione ibrida e i suoi punti-forza.

1. Sistema all’avanguardia nel settore del diporto.
2. Sistema ecologico.
3. Riduzione dell’inquinamento acustico.
4. Risparmio del carburante dal 50% al 70%.
5. Motorizzazione singola o doppia.
6. Potenza dai 30 CV ai 600 CV.
7. Velocità mai raggiunte con motorizzazione elettrica.
8. Importante riduzione delle emissioni di CO^2.
9. Controllo intelligente e automatico della gestione di energia termica ed elettrica.
10. Bassi costi di manutenzione.
11. Vita dei motori di più lunga.
12. Motori elettrici Brushless di ultima generazione.
13. Manutenzione a partire da 100 000 ore
14. Possibile conversione da motorizzazione termica a motorizzazione ibrida.
Due possibilità di propulsione elettrica.

Propulsione ibrida in serie.

Nel sistema ibrido in serie, il motore diesel convenzionale è sostituito da un motore elettrico. Un gruppo di batterie viene collegato all’unità di potenza elettrica comune che a sua volta è connessa al motore. L’energia elettrica viene fornita sia da dei gruppi elettrogeni a velocità variabile sia dal parco batterie. Grazie alla grande capacità delle batterie è possibile avere dei lunghi periodi di propulsione senza dover ricorrere al gruppo diesel.

Nel nostro prototipo, il gruppo elettrogeno consente di ricaricare le batterie agli ioni di litio di 38 Kw/h in soli 20/30 minuti, mentre normalmente una ricarica dura mediamente 12 ore. A seconda della velocità della barca, le batterie si scaricano più o meno rapidamente. Automaticamente il gruppo elettrogeno si mette in funzione e ricarica le batterie in 20 o 30 minuti consentendo così alla barca di mantenere la stessa velocità; in questo modo non solo si avrà un’importante riduzione del consumo di carburante, ma anche una minore emissione di CO^2.
Inoltre il nostro sistema può gestire tutte le utenze di bordo con tensione a 220 v, le eliche di prua e di poppa e i diversi altri impianti dell’imbarcazione.

Propulsione ibrida in parallelo

L’ibrido in parallelo gestisce invece la connessione meccanica tra il motore e l’asse dell’elica con il motore elettrico che agisce sull’albero di trasmissione parallelo al motore. Questo sistema permette di spingere la barca con il motore termico, elettrico o con la combinazione di entrambi.

 
Il brand Rhea Marine è importato e distribuito in esclusiva per l’Italia dalla Top Yachts di Tommy Moscatelli, società leader del mercato nautico

rhea 850 timonier elettrico ibrido

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.